FISAC CGIL

Comprensorio di Alessandria

Via Cavour, 27 - 15121 Alessandria - Tel. 0131 308254

e-mail: fisacal@libero.it - Sito Internet www.fisacalessandria.it

 

Ultimo aggiornamento 28/09/2022

 

 

 

Chi Siamo

 

Ultimi Comunicati

 

 

 

https://binaries.cgil.it/images/2022/09/22/075415794-1ef70916-63e6-4695-9aaf-bc75ffb9cf04.jpg

 

Dove Siamo

 

 

 

Dopo l’interruzione imposta dalla pandemia, torna la Convenzione per acquistare a prezzi vantaggiosi tagliandi per le Sale Cinematografiche aderenti all’iniziativa.

Comunicati Sindacali

 

 

 

11 agosto 2022

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ed è in vigore da ieri, 10 agosto, il D.L. 9 agosto 2022, n. 115, c.d. Decreto “Aiuti-bis”.

La CGIL ha espresso un giudizio complessivamente critico sul provvedimento, osservando che se da un lato esso contiene alcuni interventi che vanno nella direzione richiesta dalle Organizzazioni sindacali, dall’altro le misure introdotte risultano in generale del tutto insufficienti rispetto alla necessità e all’urgenza di fronteggiare la crisi in atto nel Paese. Di seguito riteniamo comunque utile sintetizzare i principali.

Polizze Professionali e R.C. Famiglia

 

 

 

Servizi FISAC e CGIL

 

 

 

5 agosto 2022

Nei giorni scorsi è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. 30 giugno 2022, n. 105, attuativo della Direttiva UE “relativa all’equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza”.

L’entrata in vigore del provvedimento - il cui obiettivo ambizioso è “migliorare la conciliazione tra attività lavorativa e vita privata per i genitori e i prestatori di assistenza, al fine di conseguire la condivisione delle responsabilità di cura tra uomini e donne e la parità di genere in ambito lavorativo e familiare” - è stata fissata nel 13 agosto prossimo.

Contratti e Accordi

 

 

 

Link

 

 

 

30 giugno 2022

Nel mese di luglio 2022 è prevista l’erogazione, in favore delle lavoratrici/lavoratori in possesso dei requisiti stabiliti dalla norma, del “bonus 200 euro”, indennità una tantum introdotta dal cosiddetto Decreto Aiuti (D.L. n. 50/2022), attraverso cui il Governo ritiene di poter fornire una risposta contro la rilevante crescita dell’inflazione e il carovita.

Per quanto riguarda la platea delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti, hanno diritto al bonus tutti coloro che nel periodo da gennaio a giugno 2022 abbiano percepito per almeno una mensilità una retribuzione lorda non superiore a € 2.692.

Contatti

 

 

 

Iscrizione